PRIMO ANNO

SHIATSU 指圧

(da shi = dito e atsu = pressione)

Il primo anno è centrato sullo studio dei principi fondamentali dello Shiatsu, la postura, il contatto e la conoscenza teorica dei 5 elementi, base essenziale per lo studio della Medicina Tradizionale Cinese (MTC).

Il programma professionale garantisce allo studente un graduale apprendimento ed assorbimento delle tecniche presentate.

Ha durata di 9 mesi con incontri a cadenza settimanale della durata di 2 ore e mezza.

Il programma è corredato con materie di studio, quali: biologia, fisiologia e anatomia. Con approfondimenti in altre materie inerenti alla Medicina Tradizionale Cinese: il Micro-massaggio Cinese, il Tui-na, Ginnastiche Mediche Cinesi, Taiji Chuan, Qi Gong e accenni clinici che conducono lo studente in maniera graduale verso lo studio e la comprensione della diagnosi energetica in Medicina Tradizionale Cinese.
Alla fine del 1° anno viene rilasciato il certificato di partecipazione.

Durante l’anno formativo, verranno presentati lavori di gruppo centrati sulle emozioni, utilizzando diverse tecniche dell’arteterapia, il contatto, la comunicazione.

SECONDO ANNO

MTC

Medicina Tradizionale Cinese (MTC)

Alla base della MTC vi sono tre principi fondamentali:
L’uomo (ciò che c’è di più importante e il suo valore supera tutto il resto, questo sottolinea l’importanza dell’etica professionale)

La prevenzione (attraverso la cura dell’alimentazione, il movimento fisico ed aerobico)

L’ambiente sociale e naturale (il corpo e la mente, formano un tutt’uno, si influenzano a vicenda, sono connessi tra loro e interdipendenti)

La durata è di 10 incontri (una domenica al mese) 5 incontri per lo studio approfondito della Medicina Tradizionale Cinese e 5 per lo studio della diagnosi energetica.

Questo programma permette all’allievo di fare esperienza pratica nei diversi tirocini di studio organizzati dalla scuola, dando la possibilità di ampliare la propria conoscenza nel programma di specializzazione.

Alla fine del percorso viene rilasciato il diploma di Operatore Shiatsu esperto in MTC.

TERZO ANNO

TSP

Tecniche di recupero articolare e di potenziamento sportivo (TSP)

Il corso di specializzazione per Operatore Shiatsu è riservato solo ed esclusivamente a chi ha completato l’iter formativo di Shiatsu e Medicina Tradizionale Cinese.

E’ aperto agli Operatori della Shibumi Shiatsu School e agli Operatori che hanno conseguito il diploma in altre scuole, fisioterapisti e massaggiatori.
La durata è di 10 incontri (una domenica al mese).

La formazione è centrata sulle tecniche di recupero articolare derivanti dalla fisioterapia cinese, che, mira a trattare traumi sportivi, disarmonie articolari e della colonna vertebrale, utilizzando una tecnica con metodi non invasivi.

Grazie alla sua efficacia e validità è il programma più ambito e richiesto in diverse sedi formative d’Italia.
Alla fine del corso si ottiene il rilascio del diploma di specializzazione.

I cinque strumenti di diagnosi e terapia della MTC

La diagnostica energetica > un sistema di esame del paziente che usa come punti diagnostici, polsi, occhi, cute, lingua e altri simili.

La farmacologia cinese > utilizza piante e minerali in modo diverso da quello della medicina convenzionale.

L’agopuntura > attraverso l’introduzione di sottili aghi in particolari punti dei meridiani, dove scorre l’energia;

Il massaggio > agisce sul sistema tendino-muscolare, osteo-articolare, dei meridiani e dei singoli punti di agopuntura.

La ginnastica medica > il paziente esegue esercizi sia lenti che vigorosi, coordinati ad una corretta respirazione (Taijiquan, y’quan)