Tra i trattamenti proposti dalla Medicina Tradizionale Cinese (MTC), non possiamo non menzionare la metodologia applicabile alla gravidanza, durante la completa gestazione fino la nascita stessa. L’idea è l’uso di una o una combinazione di tecniche.
La MTC, ha lo scopo di preservare e ripristinare la salute e l’armonia. Ma, come medicina energetica, sia nella anamnesi cosi come nei trattamenti si propone di ottenere lo stato energetico ottimale per il recupero dello stato di benessere dell’individuo.

Sostegno nei cambiamenti durante la gravidanza

Durante i primi mesi di gravidanza, la donna subisce molti cambiamenti, fisici, ormonali e psicologici che possono influenzare il normale funzionamento del corpo.
La gravidanza è una fase della vita che porta un’esperienza molto gratificante, ma a volte il dolore costante, può trasformare un periodo difficile.
In tali situazioni lo Shiatsu e la MTC possono essere molto utili.
Un trattamento Shiatsu o di Tui na nelle le mani di un Operatore esperto aiuta ad alleviare alcuni disagi e i dolori più frequenti in gravidanza, in aggiunta a ciò, dalla sua funzione
equilibrio di energia vitale, porterà benefici per il futuro bambino.
Il mal di schiena, lo schiacciamento del nervo sciatico, a causa della curvatura della schiena è molto comune in questo periodo il tutto può essere trattato in maniera specifica trattando i meridiani energetici  che scorrono lungo la schiena, le gambe, le braccia, il collo e la testa. Questo serve a ripristinare l’energia vitale nel corpo e alleviare il disagio, agisce sulla ritenzione dei liquidi ed in
aggiunta, ricevere un buon trattamento durante la gravidanza influenzerà la salute del bambino, perché se la madre è in buona salute e ha un buon equilibrio globale, il bambino riceverà questa stessa armonia.

La ricerca

Ricercatori Gothemburg Institute per la salute delle donne e dei bambini ha dimostrato che l’agopuntura e i trattamenti manuali cinesi insieme a esercizi specifici sono efficaci nel ridurre il dolore. Il team ha studiato gli effetti di tre trattamenti per sei settimane in 386 donne in gravidanza affette da dolore pelvico, che si ritiene possa essere causato da ormoni che influenzano i muscoli e legamenti.
Un primo gruppo ha praticato esercizi di routine a casa, un secondo gruppo ha fatto esercizi specifici, trattamenti Shiatsu, Tui na e agopuntura, mentre un terzo gruppo ha ricevuto un regime di esercizi specifici che mirano a migliorare la mobilità e la forza. Ogni mattina e ogni sera è stato registrato il grado di dolore e un esaminatore indipendente, di eseguire le valutazione successive.
“Il gruppo di donne che ha eseguito l’agopuntura e i trattamenti corporei con sedute di Shiatsu e Tui na hanno ottenuto i risultati migliori, seguiti da quelle che hanno eseguito il programma di esercizio specifico”.

Secondo il rapporto della BBC  “Lo studio dimostra che metodi energetici ben strutturati sono efficaci nel trattamento del dolore lombare e pelvico durante la gravidanza e che l’agopuntura e i trattamenti manuali corporei rappresentano un efficace alternativa naturale e non invasiva. “.

Mal posizionamento e mal presentazione fetale

Alcuni casi trattati nella Shibumi Shiatsu School di San Benedetto del Tronto e nell’Istituto Superiore di Shiatsu e Medicina Cinese di Roma  per correggere la posizione fetale durante l’ultimo trimestre di gravidanza è risultato molto efficace la moxibustione (procedura con la quale la moxa viene applicata scaldando alcuni punti specifici di agopuntura), viene utilizzato un sigaro di moxa fatto con la pianta dell’Artemisia (una pianta medicinale) di circa 33 cm di lunghezza per 13 cm di diametro. Si scaldano moderatamente con il sigaro i punti specifici a una distanza appropriata in modo che la temperatura venga mantenuta a circa 40 ° C (si avvicina ci si allontana costantemente per evitare ustioni). Si consiglia 40′ di trattamento sui punti di protocollo tutti i giorni. Si ripete il ciclo di 9 giorni ca. fino la scomparsa dei sintomi. La moxibustione non ha nessun effetto indesiderato né per la madre né per il bambino. La stessa metodologia viene utilizzata nel lavoro di pre parto per ammorbidire il collo dell’utero. Il trattamento non interferisce con dinamiche uterine, né con i meccanismi che vengono attivati ​​nel corpo durante il parto.

Shiatsu e Tui na

Esperti della OMS indicano che l’agopuntura, lo Shiatsu e il Tui na alleviano in singoli casi la nausea durante la gravidanza.
Lo Shiatsu ed il Tui na nella Shibumi Shiatsu School vengono utilizzati nel lavoro di pre parto per ammorbidire il collo dell’utero. Questa metodologia non interferisce con dinamiche uterine, né con i meccanismi che vengono attivati ​​nel corpo durante il parto.

Per consulenza e altre informazioni:

Shibumi Shiatsu School
Via Luciano Manara 134, 63074
San Benedetto del Tronto (AP)  Tel. +39 3272022309

Deve intendersi che i suggerimenti proposti dalla Shibumi Shiatsu School non hanno carattere clinico e non intendono sostituirsi alla terapia medica ma al contrario l’Istituto, vuole integrare ed essere di aiuto e di sostegno con metodi naturali, non invasivi e di gran lunga preventivi.

Shibumi Shiatsu School